cart icon0
my account icon

BELLEZZA COREANA : LE TENDENZE DEL 2020

K-BEAUTY TRENDS 2020

Anche se adori i tuoi prodotti di bellezza, questo è proprio il periodo dell’anno giusto per divertirti a scoprire le novità in arrivo. Modificare la tua routine di bellezza potrebbe essere un modo per poterti adattare alle nuove necessità della pelle, o per trovare qualcosa che funzioni meglio su di te.

La bella notizia è che l’industria cosmetica coreana avanza ad un ritmo incessabile. Infatti, per restare competitiva e rispondere alle esigenze dei propri clienti, sfrutta un’innovazione e una produzione continue. Questo significa che non macheranno mai dei prodotti in grado di soddisfare i desideri del tuo cuore, qualunque essi siano! 

Diamo un’occhiata a quello che osserveremo nel 2020 !

Bellezza sostenibile

Per molte persone, la preoccupazione per i cambiamenti climatici e per la sostenibilità di ciò che utilizziamo ogni giorno viene al primo posto. Numerose persone si stanno impegnando a modificare le proprie abitudini alimentari e di consumo per cercare di diminuire i rifiuti e di salvaguardare le risorse.

Questo bisogno si ritrova anche nel settore cosmetico e della bellezza. C’è un interesse crescente sia nel tipo di confezioni che usano i vari marchi di bellezza, ad esempio se sono riciclabili o se sono composti da materiale riciclato, che nell’utilizzo di un packaging ridotto al minimo. La gente si preoccupa per la quantità di imballaggio che hanno i prodotti di bellezza (il prodotto sta in una bottiglietta, che sta in una scatolina, che sta in una bustina?) e sul come poterlo ridurre, preservando al tempo stesso l’integrità del prodotto che dovrà contenere. In risposta a questa esigenza alcuni marchi si stanno muovendo verso saponette o shampoo solidi. Altri invece stanno sostituendo la plastica con dei materiali come il vetro e il cartone, più facili da riciclare. 

Il vegetarismo e il veganismo sono in aumento, e questo si riflette anche sulla bellezza. Ci sono dei marchi che vantano intere linee di prodotti di bellezza totalmente vegane, e molti altri marchi già esistenti stanno realizzando prodotti vegani e vegetariani. La bellezza coreana è un’ottima scelta anche se hai a cuore il benessere degli animali, perché in Corea sono vietati i test sugli animali. 

Bellezza pulita

Hai paura di mettere delle sostanze chimiche nocive sulla tua pelle? Non se l’unica. I clienti vorrebbero delle formule chiare, naturali e biologiche. Sempre più persone stanno scegliendo brand che utilizzano una quantità limitata di ingredienti, senza riempitivi, coloranti artificiali, profumi e altri additivi. Questa è una buona notizia se sei una persona attenta agli ingredienti dei prodotti per la pelle, e anche se hai la pelle sensibile.   

Le persone stanno investendo anche su prodotti di bellezza anti-inquinamento, per proteggere la pelle dalle sostanze nocive e dagli inquinanti ambientali. La caratteristica di questi prodotti è che sono ricchi di vitamine e antiossidanti, che contrastano la formazione dei radicali liberi, sostanze in grado di provocare la formazione di rughe e macchie scure sulla pelle. 

Mettere del cavolo sul viso? Sì grazie! I “prodotti a base di sostanze alimentari” contengono frutta e verdure dall’elevato contenuto in vitamine e sostanze nutritive che stimolano, riparano e proteggono la pelle. Bacche, agrumi e oli di semi ad esempio risultano sani sia per essere mangiati che per essere utilizzati all’interno di prodotti cosmetici! 

Routine di bellezza semplificate 

Hai mai sentito parlare di “skip-care”? Si tratta di una tendenza che ha voluto prendere le distanze dalle linee massive di prodotti per la pelle, spostandosi verso delle routine di bellezza minime ed essenziali. È ancora molto popolare perché le persone vogliono investire meno soldi e tempo nei loro rituali di bellezza.

Anche se possiamo utilizzare ancora vari prodotti nelle nostre routine mattutine e serali, non abbiamo bisogno di svolgere tutti quei passaggi. Questa tendenza vuole puntare sull’utilizzo di prodotti più efficaci e solo se necessario. Ad esempio utilizzare determinati prodotti solo ogni tanto invece che ogni notte. “Di più” non sempre equivale a “Migliore”  

Inoltre, sugli scaffali stanno comparendo sempre più prodotti ibridi e multifunzionali. Cose come le “cream skin” sono dei prodotti dalla consistenza fluida e lattiginosa a metà strada tra un tonico e una crema idratante. Questi prodotti hanno lo scopo di sostituire o accorpare più step della tua routine di bellezza, andando incontro a chi ha poco tempo.

Ingredienti come la bava di lumaca e la Centella asiatica offrono numerosi benefici e sono perfetti per risparmiare tempo. Un ingrediente che leviga la pelle, è anti-infiammatorio, lenitivo e riduce le linee sottili può essere una salvezza per chi ha poco tempo.

Cerca nella scienza

Più siamo consapevoli della nostra cura della pelle, più probabilmente vorremo sapere cosa succede. I consumatori stanno diventando più esperti – molti di loro conoscono i principi base degli ingredienti più conosciuti, come l’acido ialuronico, la vitamina C e la niacinammide. Sanno come agiscono. E anche se non lo sanno, molte persone passano del tempo per scoprirlo e per fare ricerche sui prodotti che acquistano. Esistono molti i bloggers o recensori affidabili che spiegano le azioni dei diversi ingredienti e persino il modo in cui interagiscono tra loro. 

C’è molta enfasi sugli ingredienti che sono stati opportunamente verificati e che hanno dimostrato di apportare reali benefici sulla pelle. Le persone sono interessate alla scienza che si cela dietro quello che dichiara il marchio, e sono alla ricerca di prove che dimostrino che i prodotti facciano davvero ciò che dichiarano di fare. Questo ha portato a sfatare miti come “Creme solari fai-da-te”, che sono pericolose e inaffidabili al tempo stesso. 

Sono finiti i tempi in cui le persone sceglievano un prodotto solo perché aveva una bella confezione a forma di paperella. Molti marchi utilizzano confezioni molto chiare, su cui mettono in primo piano gli ingredienti e le azioni che svolgono. Questa trasparenza unita alla semplicissima accessibilità alle informazioni (internet!!!) evidenzia come le persone siano più informate che mai, e quindi che possono fare scelte consapevoli sui loro prodotti per la pelle. 

Le persone sono più coscienziose con i prodotti che usano, ma non vogliono nemmeno essere schiave delle routine di bellezza. Scegliere prodotti che funzionano bene ed hanno pochi ingredienti, fa risparmiare tempo e assicura che stiamo utilizzando solo ciò che è necessario. E’ sempre bello divertirsi con i nuovi prodotti, ed è anche meglio quando possiamo stare tranquilli riguardo a quello che contengono.


Lascia un commento

Si prega di notare: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

BACK
TO TOP