niasha cart icon transparent background outline 0
niasha wishlist icon transparent background png outline
niasha search icon transparent background png outline

“Date di scadenza 101” – Guida per capire le date di scadenza dei prodotti di bellezza coreani.

“Expiry Dates 101” – Understanding Korean Beauty Expiration dates


Spesso siamo tentati di continuare ad utilizzare i prodotti cosmetici per alcune settimane (o mesi) dopo la data di scadenza riportata sul retro. Dopotutto si tratta solo di indicazioni, giusto? Se risulta ancora perfetto all’apparenza ed ha lo stesso odore, sicuramente sarà ancora buono, no?

Ma non significa che il tuo tonico preferito sia ancora sicuro da utilizzare solo perché non ha muffe al suo interno. Moltissimi fattori inficiano i prodotti di skincare, quindi andiamo a vedere quando è il caso di gettare via dei prodotti aperti, e come fare a prolungarne la durata.

I prodotti di skincare scadono?

Sì, assolutamente. E non si tratta di una di quelle cose per cui la data di scadenza è solo un suggerimento. Ecco alcuni dei fattori che determinano in quanto tempo un prodotto possa andare a male:

Formulazione. I prodotti naturali e senza conservanti vanno a male più velocemente, cosí come le formule che contengono ingredienti poco stabili come la vitamina C. I batteri, inoltre, si moltiplicano più velocemente nei prodotti a base acquosa, quindi molto spesso avranno una durata molto più breve di altri prodotti con ingredienti che non contengono acqua come base.

Contenitore. Il tipo di contenitore in cui è racchiuso il prodotto fa una grande differenza. Contenitori a chiusura ermetica, scuri o opachi riducono l’esposizione alla luce e all’aria. Probabilmente saranno più costosi, ma permetteranno al prodotto di durare più a lungo. 

Conservazione. Infine, il modo in cui si conserva il prodotto influisce sul deterioramento. Se si conserva il prodotto in un luogo caldo, umido e alla luce diretta scadrà più in fretta, quindi il bagno non è tra i luoghi più adeguati dove tenere i tuoi prodotti di bellezza. 

Come controllare la data di scadenza sui prodotti Kbeauty?

La data di scadenza è il limite assoluto entro cui usare il prodotto, anche se non è mai stato aperto. Dopo questa data non c’è nessuna garanzia che la formula al suo interno sia ancora efficace e sicura da usare.

Non sai quale sia la data di scadenza sui prodotti? Ci sono due tipi di caratteri per indicare la data di scadenza sui prodotti coreani, a discrezione del brand. 



Dopo aver rotto il sigillo di chiusura ermetica del prodotto, inizia il conto alla rovescia. Come per il cibo, la data di scadenza è importante solo per i prodotti sigillati. Ecco perché i brand di skincare includono un’utile logo (a forma di barattolo aperto) che indica il “periodo dopo l’apertura”: ti informa di quanti mesi hai a disposizione per usare un prodotto dopo la sua apertura.

La data che crea confusione è la data di manifattura. Spesso noterai questo carattere: 제조 o le lettere “MFG” di fronte alla data. Alcuni brand coreani la utilizzano al posto della data di scadenza, quindi se leggi la data 2022.03.16제조 e stai vivendo nell’aprile 2022, controlla il carattere prima di entrare nel panico ☺

Non sei sicuro di dove trovare le date? I vasetti e le bottigliette solitamente riportano queste informazioni sul fondo o di lato, mentre i tubetti riportano la data di scadenza sull’orlo. Le maschere in tessuto invece le hanno sul retro.

Quando gettare via un prodotto


Oltre alla data di scadenza e al logo PAO (periodo dopo l’apertura), usa gli stessi criteri che useresti per il cibo.

Ha cambiato colore? I sieri alla vitamina C di colore arancione scuro o marroncino sono ossidati, e non sono più buoni.
La texture è strana? Gli ingredienti si sono separati o la formula risulta grumosa?
Ha un’odore strano
Ha smesso di funzionare? Alcuni ingredienti non fanno più effetto dopo un periodo di tempo.
Il prodotto ha iniziato a causarti irritazioni? Alcuni prodotti ( come gli acidi) diventano più forti col passare del tempo. 
Il contenitore è ancora in buone condizioni? Non dovrebbe mai essere danneggiato, o risultare gonfio.

Consigli per far durare un prodotto

A nessuno va di sprecare dei buoni prodotti di skincare. Conservare i prodotti in un luogo adatto e mantenere la formula il più pulita possibile ti aiuterà a prolungarne la durata e l’efficacia.

Non aprire un prodotto a meno di non utilizzarlo subito.
Non usare una crema solare aperta l’anno passato. Potrebbe non essere più efficace.
Conserva I prodotti di skincare in un ambiente secco e buio. Un cassetto o nell’armadio sono luoghi molto più adatti di un bagno caldo e umido.
Non metterci le dita! Usa una scatolina (da lavare dopo l’uso) per prelevare il prodotto dai barattoli, e lava sempre le mani. Se il prodotto ha un contagocce, non farlo entrare in contatto con le mani o con il viso.
Conserva I prodotti privi di conservanti, con vitamina c, e prodotti al retinolo nel frigo per farli durare di più (è un ottima scusa per acquistare un carinissimo minifrigo beauty!)
Annota la data di apertura del prodotto, per sapere quanto tempo avrai per finirlo.
Metti I prodotti con una data di scadenza più vicina di fronte agli altri prodotti, per ricordarti di utilizzarli per primi.

Sapere come trovare e leggere le date di scadenza sui prodotti di K-beauty è essenziale per utilizzali in modo sicuro. Ma è anche un utile strumento per pianificare cosa/quando comprare e ridurre sprechi!


Lascia un commento

Si prega di notare: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

BACK
TO TOP